Economia

Lotta agli sprechi: da oggi aumentano i controlli

Il presidente della Provincia dispone maggiori controlli preventivi: la polizia provinciale effettuuerà verifiche sistematiche presso le sedi centrali e periferiche dell'Ente e negli istituti superiori

Lotta dura del presidente della Provincia di Chieti contro lo spreco di riscaldamento e luce riscontrati personalmente nelle sedi di Lanciano e Chieti.

"Non è più tollerabile - dice- uno sperpero di risorse per un Ente che rischia quotidianamente il default, peraltro in totale spregio della politica di rigore adottata da questa Amministrazione che sin dall'insediamento ha avviato una rigorosa revisione della spesa".

Per questo Di Giuseppantonio ha dato mandato al comandante della Polizia Provinciale di effettuare controlli estesi e sistematici, sia presso le sedi centrali e periferiche dell’Ente che presso gli istituti superiori.

"In questi anni - spiega - ho riservato la massima attenzione alla questione, che sia la carta piuttosto che la luce, adoperandomi anche personalmente, e altrettanto rigore l’ho preteso dai miei collaboratori. Tutti, a partire dal presidente - conclude Di Giuseppantonio - devono influenzare scelte e atteggiamenti quotidiani con un maggiore senso di responsabilità: lo dobbiamo per il bene dell'Ente ma anche e soprattutto dei cittadini della nostra provincia, che esigono rispetto viste anche le difficoltà sofferte in questo periodo di profonda crisi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta agli sprechi: da oggi aumentano i controlli

ChietiToday è in caricamento