menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stop obbligato in Sevel, i dubbi di Usb: "L'azienda sta cercando un altro fornitore?"

La ex Blutec, nel mezzo di una trattativa ministeriale, non sarebbe riuscita a fornire i pezzi necessari. Da qui il blocco di due turni

Dopo lo stop obbligato di ieri in Sevel, a causa della mancata fornitura di componenti da parte della ex Blutec, il sindacato Usb chiede chiarezza all'azienda. In particolare, chiede se

Sevel stia cercando un altro fornitore, nel bel mezzo di un tavolo di trattativa ministeriale, alimentando il rischio di lasciare a spasso gli attuali dipendenti ex-Blutec.

Secondo quanto appreso da Usb, la fermata produttiva in Ingegneria Italia non sarebbe stata cosi? lunga da giustificare il fermo in Sevel per due turni.

Quindi, in questo clima di totale incertezza in Val di Sangro, se quest’ultima nostra considerazione fosse vera, sorge spontanea in noi qualche domanda a cui l’azienda e i sindacati firmatari dovrebbero dare prontamente risposte convincenti:

Perche? alcune ore di fermo di Ingegneria Italia provocano ben 16 ore di fermo produttivo in Sevel?

Non sara? che questi fermi servono a dimostrare l’effettiva esigenza di turnazioni produttive desiderate da Sevel?

Non sara? che questi fermi servono a mettere pressione su Ingegneria Italia per accelerare il passaggio di proprieta??

Perche? i sindacati che possono farlo si ostinano a non chiedere un’assemblea dei lavoratori, come da noi suggerito, che tutti si aspettano?

Non e? che i sindacati firmatari si sono troppo abituati allo schema “il padrone” comunica e noi eseguiamo? Oppure considerano tutti i lavoratori solo “sciocchi comparucci da proteggere” invece che lavoratori da tutelare?

Usb denuncia il fatto che a rimetterci ci saranno i lavoratori, che saranno obbligati a turni di lavoro extra per recuperare il blocco obbligato. Così, invita le altre sigle sindacali a richiedere con urgenza un'assemblea ordinaria per fare chiarezza ed esprimere la propria posizione sugli argomenti più spinosi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: oggi 196 nuovi positivi e 441 guariti in Abruzzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento