Sì dal Ministero al cofinanziamento per la residenza universitaria alla ex Pierantoni

In zona Santa Maria prevista la realizzazione di 149 posti letto. "Darà un contributo importante per la rivitalizzazione del centro storico"

Il Ministero dell'università e della ricerca ha dato l'ok al cofinanziamento per la realizzazione della residenza universitaria nella ex caserma Pierantoni a Chieti, in zona Santa Maria, dove verranno realizzati 149 posti letto.

Lo rende noto la presidente dell'Adsu Chieti-Pescara Isabella Gualtieri, ringraziando Regione Abruzzo e sindaco di Chieti per il sostegno garantito ai progetti presentati e l'università d'Annunzio "per il pronto intervento per la parte di copertura economica richiesta".

In tutto saranno 214 i posti letto destinati agli "studenti più meritevoli" (ai 149 posti si aggiungono i 65 già disponibili nella residenza Benedetto Croce di Pescara). Sono state finalmente reperite le risorse disponibili per l’intervento, l'Adsu beneficerà di 11.849.540,50 euro

"La nascita della residenza - secondo Gualtieri - darà un contributo importante per la rivitalizzazione del centro storico".  

“È ufficiale: il Ministero ha comunicato l’ammissione definitiva al cofinanziamento ministeriale per la realizzazione della casa dello studente di Chieti, bene il cui
valore immobiliare è di circa 11 milioni di euro, che l’amministrazione comunale ha concesso per poter dar vita a questo straordinario progetto di rilancio del centro storico” commenta soddisfatto il sindaco Umberto Di Primio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Che aggiunge: "Riportiamo nel cuore del centro storico la linfa pulsante dell’università di Chieti: i giovani. Consegniamo servizi importanti e indispensabili agli studenti della d’Annunzio. Continuiamo a costruire il progetto disegnato e perseguito dalla mia amministrazione di una Chieti protagonista e smart, al passo con le città capoluogo più importanti d’Italia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo si accascia nei pressi di Ikea: vigilante gli salva la vita dopo il massaggio cardiaco

  • Lanciano in lutto per Mirella: domani l'ultimo saluto alla 41enne morta nell'incidente a Pescara

  • Beve una bibita e inizia a vomitare sangue: 15enne soccorso elicottero sul monte Amaro

  • Incidente al Foro a Francavilla: tre vetture coinvolte, due feriti

  • Applausi per Salvini, che scherza: "Ma qui si elegge il presidente della Repubblica?". Polemiche per gli assembramenti

  • Tragico schianto fra due auto sulla Statale 16: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento