menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pasqua: crescono i consumi, boom di turisti in montagna

Confesercenti tasta il polso ai consumi nel territorio di Chieti e provincia in vista delle imminenti festività pasquali e il trend sembra essere finalmente positivo

Crescono del 10% i consumi nel settore alimentare di qualità, aumentano, seppur di poco, gli acquisti di bottiglie di vino mentre la montagna teatina resta la meta preferita di quanti trascorreranno Pasqua e Pasquetta lontano da casa. Confesercenti tasta il polso ai consumi nel territorio di Chieti e provincia in vista delle imminenti festività pasquali e  il trend sembra essere finalmente positivo o, comunque, non negativo come accaduto finora.

Con il sondaggio di Confesercenti alla mano, il 67% dei consumatori intervistati spenderà come lo scorso anno per Pasqua, e non di meno, con una significativa nicchia del 14% che spenderà più di quanto fatto lo scorso anno. Il settore che traina la ripresa è quello alimentare con un +10% dei consumi previsti. Sono i generi alimentari di qualità a continuare a ritagliarsi una fetta di mercato davvero importante. La cosiddetta “filiera corta”, che privilegia le coltivazioni locali, fa riscontrare un +15% nel confronto con il 2014 mentre crescono del 6% gli affari del comparto alimentare biologico. E’ stabile, o leggermente in crescita, il consumo del vino con un +1%. Un vero e proprio boom invece, secondo Confesercenti, aspetta la montagna del comprensorio chietino dove ci si aspetta una Pasqua da “tutto esaurito” per merito del cospicuo innevamento delle vette della Maiella. “Anche nel settore non alimentare- afferma Franco Menna, presidente provinciale Confesercenti Chieti- abbiamo l’impressione che ci sia una leggera ripresa dei consumi. La stagione primaverile è partita bene, commercialmente parlando, e c’è voglia, non solo in senso stretto, di vestirsi a nuovo lasciandosi alle spalle una crisi economica senza precedenti. E’ chiaro che bisognerà aiutare la ripresa con l’innovazione dei nostri esercizi”. Lido Legnini, direttore provinciale Confesercenti Chieti, aggiunge.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento