rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Economia

La Uil Fpl in audizione sul nuovo regolamento regionale della polizia locale

In questi giorni si discute di un disegno di legge delega per la riforma della legge-quadro n. 65/86. "A livello regionale - spiegano - occorre adeguare con sollecitudine l’impianto normativo esistente per adeguarlo alle novità del vigente contratto collettivo di lavoro degli enti locali"

La Uil-Fpl convocata all’Aquila in audizione per la trattazione del nuovo regolamento regionale sulla polizia locale, in corso di discussione. Alla riunione della prima commissione consiliare erano presenti la delegata regionale Vittoria Di Ponzio e il vicecomandante della polizia locale di Chieti Fabio Primiterra, incaricati dal segretario regionale Uil-Fpl Alfiero Antonio Di Giammartino.

"La polizia locale -  commenta quest'ultimo - svolge un insostituibile ruolo per la sicurezza sociale dei cittadini, quale baluardo di polizia di prossimità. Proprio in questi giorni, a livello statale, si discute di un disegno di legge delega per la riforma della ormai obsoleta legge-quadro n. 65/86 e a livello regionale occorre adeguare con sollecitudine l’impianto normativo esistente per adeguarlo alle novità del vigente contratto collettivo di lavoro degli enti locali".

Gli argomenti di discussione sottoposti da Di Ponzio e Primiterra all’attenzione dei consiglieri regionali hanno riguardato innanzitutto alcune criticità rilevate in ordine ai criteri e modalità per l’attribuzione e la progressione di grado del personale dei corpi di polizia locale, con l’intento di valorizzare la professionalità ed il percorso lavorativo degli Agenti e degli Ufficiali.

"La disamina - riferisce il sindacato in una nota - è proseguita sulla necessità di tutela delle piccole aziende operanti sul territorio abruzzese, atteso che  per la forniture delle divise al personale della polizia locale si sta valutando l’opportunità di costituire delle centrali di committenza a livello regionale. Infine, la Uil-Fpl ha auspicato un intervento economico regionale, in sede di prima applicazione delle nuove norme, per l’adeguamento delle divise, dei mezzi e delle attrezzature della polizia locale, soprattutto a favore dei piccoli Comuni con scarse risorse finanziarie".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Uil Fpl in audizione sul nuovo regolamento regionale della polizia locale

ChietiToday è in caricamento