menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dal Ministero arrivano i fondi per biblioteche comunali

Nell’ambito della Soprintendenza Abruzzo-Molise 2.700 euro sono stati assegnati alla biblioteca comunale “di Città Sant’Angelo, 8 mila euro vanno alle Biblioteche Riunite Comunale e “Labanca” e 3.250 euro alla biblioteca comunale di Ortona

Beni librari, assegnati 100 mila euro per il recupero attraverso attività di tutela. La Commissione valutatrice ha deciso di assegnare 72.250 euro ai beni librari privati vincolati e i restanti 27.750 euro ai beni bibliografici pubblici non statali. La ripartizione delle risorse ai beni bibliografici pubblici non statali, pari a 27.750 euro, si rivolge invece su tre Soprintendenze regionali. Nell’ambito della Soprintendenza Abruzzo-Molise, 2.700 euro sono assegnati alla biblioteca comunale “N. Castagna” di Città Sant’Angelo, 8 mila euro vanno alle Biblioteche Riunite Comunale e “Labanca” e 3.250 euro alla biblioteca comunale di Ortona.

Cento mila euro a favore delle Soprintendenze archivistiche e bibliografiche per la tutela del patrimonio bibliografico non statale. Questo lo stanziamento, accantonato sullo stato di previsione del Ministero dei Beni culturali, oggetto di un decreto del Direttore Generale Biblioteche e Istituti culturali del Mibac. Con l’atto si approva il piano di contributi per l’anno 2018 a favore di 18 interventi.

Con nota dello scorso 26 marzo, la Dg Biblioteche e Istituti culturali aveva richiesto a tutte le Soprintendenze archivistiche e bibliografiche di individuare sul proprio territorio di competenza i beni librari privati esposti a particolari rischi di danni o perdita. A favore degli stessi si sarebbero predisposti progetti volti al recupero attraverso attività di tutela. Alla scadenza dei termini posti, la Dg aveva ricevuto 21 istanze. Di queste, 11 progetti riguardavano beni bibliografici vincolati mentre 10 beni bibliografici pubblici non statali.

La Commissione valutatrice ha valutato positivamente le istanze relative ai beni librari privati vincolati a cui destinare 72.250 euro. I restanti 27.750 si attribuiscono ai beni bibliografici pubblici non statali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in Abruzzo 502 nuovi positivi e 10 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento