rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Economia Ortona

Medoilgas, Confindustria e sindacati si incontrano: "Ambiente e sviluppo vadano d'accordo"

Nella nuova sede di Medoilgas Italia a Ortona, i rappresentanti di Cgil, Cisl, Uil e Ugl ha incontrato i vertici della compagnia petrolifera

Nella nuova sede di Medoilgas Italia a Ortona, i rappresentanti di Cgil, Cisl, Uil e Ugl ha incontrato i vertici della compagnia petrolifera titolare del progetto Ombrina Mare. Presente anche Confindustria Chieti,

Medoilgas ha illustrato le caratteristiche del progetto sottolineando l'attenzione verso le tematiche ambientali e le prospettive di sviluppo occupazionale: Ombrina porterà circa 200 nuovi posti di lavoro.

Confindustria ha invece fatto il punto sulle prospettive del settore degli idrocarburi. "Un settore radicato nel tessuto produttivo abruzzese - si legge in una nota post incontro -  dove vi è una ricca filiera di operatori specializzati che potrebbero ricavare nuovo impulso da una ripresa graduale delle attività di esplorazione e produzione di idrocarburi, a partire dal progetto Ombrina".

"Non è in corso alcuna petrolizzazione in Abruzzo - avvertono da Confindustria - in quanto i numeri dimostrano esattamente il contrario, ovvero che stiamo vivendo una fase  di vera e propria de-petrolizzazione, dovuta in parte al declino dei giacimenti in produzione e in gran parte al blocco di quasi tutti i nuovi progetti, con gravissime conseguenze sul tessuto produttivo e occupazionale del settore".

Secondo i sindacati lo sviluppo dell’occupazione, in una regione gravemente colpita dalla crisi, deve restare una priorità a patto che si concili sempre con la salute dei lavoratori e dei cittadini: "La sensibilità del territorio - spiegano i delegati sindacali - impone nuovi standard di attenzione sugli aspetti legati alla compatibilità ambientale degli interventi. Occorre comprendere e capire caso per caso le implicazioni e le opportunità dei singoli progetti, superando le contrapposizioni di principio e sforzandosi di migliorare i progetti, adottando le migliori tecnologie disponibili e non lesinando gli investimenti per la sicurezza".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medoilgas, Confindustria e sindacati si incontrano: "Ambiente e sviluppo vadano d'accordo"

ChietiToday è in caricamento