menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
l’imprenditore Antonio Colasante

l’imprenditore Antonio Colasante

Ditta di Lanciano vince l'appalto del Covid Hospital di Pescara

Si tratta della Omnia Servitia della Holding Colasante. Questa mattina la consegna dei lavori all'impresa. L'opera sarà conclusa entro tre mesi dalla presa in consegna

Aggiudicato l'appalto per la realizzazione del progetto “covid hospital” a Pescara alla ditta Omnia Servitia Srl di Lanciano. La consegna dei lavori è avvenuta questa mattina.

La Omnia Servitia, società della holding che fa capo all’imprenditore Antonio Colasante e che ha sede operativa nella zona industriale di Lanciano ha vinto la gara per la realizzazione del covid hospital, che nascerà nella palazzina dell’ex Ivap, nell’ambito della procedura indetta con urgenza dalla Regione Abruzzo. La struttural sarà dotata di 214 posti letto, di cui 174 per la degenza e 40 di terapia intensiva, da attivare gradualmente.

Otto gli operatori economici che hanno partecipato alla gara. La società del gruppo Colansante ha proposto un ribasso del 29,570% all’importo stabilito a base d’asta, ritenuto congruo dal Rup.

“Siamo orgogliosi - dice Gianluca Di Loreto, ingegnere, direttore operativo della Omnia Servitia e coordinatore dello staff tecnico del progetto - di poter dare il nostro contributo per la realizzazione di un’opera importante per l’intero Abruzzo. Siamo già al lavoro per poter procedere, in tempi record, alla realizzazione dell’opera, che dev'essere conclusa entro 90 giorni dalla presa in consegna. Questa struttura, dedicata al settore Infettivi, – aggiunge – è più che necessaria in virtù dell'emergenza che stiamo affrontando e risulterà utile anche in futuro, una volta terminata l'emergenza Covid 19, dato che andrà ad arricchire il patrimonio della sanità regionale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Attualità

“Mio padre chiamato per il vaccino un mese dopo il decesso”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento