Economia San Salvo

Industria, Denso firma accordo con Invitalia per l'innovazione: venti nuovi assunti

Investimento di 49,6 milioni di euro per garantire l'incremento delle capacità produttiva dello stabilimento di San Salvo. La multinazionale produce alternatori, motori di avviamento e piccoli motori elettrici

Invitalia e Denso Manufacturing Italia hanno firmato un Contratto di Sviluppo industriale per sostenere il processo di innovazione tecnologica e incrementare la capacità produttiva dello stabilimento di San Salvo.  Permettterà di salvaguardare il livello occupazionale dello stabilimento abruzzese, che da' lavoro a 984 persone, e di creare occupazione per 20 nuovi addetti.

L'accordo è stato siglato a Roma da Domenico Arcuri, amministratore delegato di Invitalia, e Marco Mari, direttore Risorse Umane.

Per innovare il sito abruzzese, che fa parte della multinazionale giapponese Denso e produce alternatori, motori di avviamento e piccoli motori elettrici per auto e veicoli commerciali e industriali, sono stati investiti 49,6 milioni di euro, di cui 24,7 finanziati da Invitalia con mutuo a tasso agevolato e 3,2 finanziati dalla Regione Abruzzo con un contributo in conto impianti.

L'intervento ha consentito di realizzare un alternatore con migliori prestazioni e minore impatto ambientale, un motore elettrico "Start&Stop" utilizzato dalle case automobilistiche per il risparmio di carburante e per ridurre le emissioni nocive e un motorino per tergilunotto più silenzioso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Industria, Denso firma accordo con Invitalia per l'innovazione: venti nuovi assunti

ChietiToday è in caricamento