Autoveicoli abbandonati a Crecchio: il sequestro della Guardia di Finanza - VIDEO

I militari del Reparto Operativo Aeronavale hanno sequestrato un sito di quasi 500mq e 14 vetture fuori uso, denunciato il responsabile

Una discarica abusiva di vetture fuori uso è stata individuata a Crecchio dai militari del Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Pescara che hanno posto sotto sequestro un sito di circa 470 mq e 14 autoveicoli. Il responsabile dell’area è stato denunciato all’autorità giudiziaria per violazione della normativa ambientale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’attività investigativa ha permesso di accertare la gestione illecita dell’area interessata nonché l’effettiva presenza di autovetture in chiaro stato di degrado e parti di esse non sottoposte alle operazioni di bonifica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

Torna su
ChietiToday è in caricamento