rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca San Vito Chietino

Turista arrestato a San Vito: il Comune ringrazia la polizia locale

Encomio del sindaco e dell'amministrazione al maresciallo Mascoli e agli altri vigili intervenuti per bloccare il 48enne che, sotto effetto di droga, ha seminato il panico alla Marina

“Il sindaco e l'amministrazione comunale di San Vito Chietino vogliono ringraziare Alessandro Mascoli della polizia locale per il coraggio e l'abnegazione dimostrati nel pomeriggio di Ferragosto, quando è intervenuto, infortunandosi, per evitare che il pericoloso girovagare di un uomo in stato di alterazione potesse avere conseguenze, anche gravi, sulla circolazione stradale e sui pedoni”. Encomio pubblico, sulla pagina facebook istituzionale del Comune, per il maresciallo della polizia municipale che a Ferragosto ha contribuito a fermare e a far arrestare un artigiano 48enne, residente in un piccolo comune della provincia di Benevento ma in vacanza sulla Costa dei trabocchi.

Il giorno di Ferragosto l'uomo, alla Marina di San Vito, ha seminato il panico prima con l'auto e poi rifugiandosi in una gelateria in quel momento affollata di gente. Nella foga di sottrarsi al controllo degli agenti e di diversi carabinieri intervenuti nel frattempo (dalle stazioni di San Vito e Torino di Sangro e dal Nucleo radiomobile di Ortona), l'uomo ha colpito alcuni clienti che erano in fila.

Alla vista delle divise, il 48enne si è scagliato loro contro colpendoli con pugni, calci, spintoni e provando, senza riuscirci, a sottrarre la pistola ad uno degli agenti. Con non poca fatica gli agenti ed i carabinieri sono riusciti a bloccarlo e a condurlo prima nella vicina stazione e poi al pronto soccorso dell’ospedale di Lanciano, dove i sanitari lo hanno sottoposto ad accertamenti dai quali è emerso che era sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Anche agenti e carabinieri sono dovuti ricorrere alle cure dei medici in quanto avevano riportato diverse lesioni nelle varie fasi concitate dell’arresto.

Al maresciallo Mascoli vanno anche gli auguri di pronta guarigione dell'amministrazione comunale, che ringrazia anche l'agente Virginia Buongiorno, anche lei in servizio a Ferragosto e tutto il corpo di polizia locale di San Vito Chietino, diretto dal comandante Luigi D'Addario, intervenuto anch'egli sul posto. 

Il 48enne è stato arrestato per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale, nonché denunciato in stato di libertà per guida sotto l’effetto di stupefacenti. Gli è stata inoltre sequestrata l'auto e ritirata la patente.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turista arrestato a San Vito: il Comune ringrazia la polizia locale

ChietiToday è in caricamento