rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca Francavilla al Mare

Nuotano in mare ignorando la bandiera rossa: intervento di salvataggio dei bagnini a Francavilla

Un uomo trascinato dalla corrente mentre nuotava questa mattina, fortunatamente senza conseguenze grazie all'intervento tempestivo. Il racconto del soccorritore acquatico degli Angeli del Mare F.i.s.a.

Un uomo a Francavilla al Mare è stato salvato dai bagnini questa mattina, domenica 7 agosto, nei pressi dello stabilimento balneare Lo Squalo mentre gli stessi erano impegnati a richiamare un altro bagnante, dopo che era stata issata la bandera rossa che indica pericolo in mare.

A raccontare l'intervento, avvenuto intorno alle 12, è il soccorritore acquatico Matteo Liberi degli Angeli del Mare F.i.s.a., che ha effettuato il salvataggio: "Mentre mantenevo tutti i bagnanti prima del cartello di acque sicure, ho scorto vicino alle boe, a 300 metri dalla costa, un bagnante che nuotava, inizialmente proveniente da sud, poi tornato indietro. Io e il bagnino di È nata una stella siamo intervenuti con il mio pattino e abbiamo raggiunto il bagnante, ma nonostante i continui richiami e le esortazioni ad uscire, lo stesso ha continuato a nuotare verso sud".

Dopo aver risalito il pattino sulla battigia, Matteo Liberi si accorge della presenza di un altro bagnante, di circa 60 anni, che in prossimità della scogliera nuotava senza riuscire ad avanzare. Decide quindi di intervenire.

"Una volta constatato che il bagnante non accusava nessun tipo di malore, ma che semplicemente era tirato dalla corrente - prosegue il racconto del bagnino - l'ho fatto reggere al baywatch e ho optato per raggiungere il centro della scogliera, dove l'acqua è molto meno profonda.L'uomo, proveniente dallo stabilimento adiacente, si era allontanato nel momento in cui io e il collega eravamo a richiamare l'altro bagnante dietro gli scogli". Dopo essersi accertato che le sue condizioni di salute erano buone, il soccorritore ha chiamato la guardia costiera e riferito l'accaduto.

Nel ringraziare il bagnino per l'intervento odierno, i titolari degli Angeli del Mare F.i.s.a. Marco Schiavone e Carmen Padalino ricordano ai bagnanti: "Quando c'è bandiera rossa bisogna ascoltare i consigli dei soccorritori acquatici che fanno prevenzione per una sicurezza maggiore nelle nostre spiagge italiane".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuotano in mare ignorando la bandiera rossa: intervento di salvataggio dei bagnini a Francavilla

ChietiToday è in caricamento