menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tollo: scoperto deposito di merce rubata, appello dei carabinieri ai legittimi proprietari

Chiunque riconosca dalle foto qualcosa che sia stato rubato può presentarsi presso ala caserma dei Carabinieri di Pescara, in via Lago di Borgiano 3, previo appuntamento telefonico (085.45080)

Trovato un deposito di oggetti rubati a Tollo, in due rimesse di proprietà di un agricoltore del posto. Il covo è stato scoperto ieri pomeriggio (mercoledì 6 aprile) dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Pescara, insieme a quelli della stazione di Tollo, durante una perquisizione domiciliare. 

Nelle due rimesse è stato trovato materiale di valore, di cui il proprietario non ha saputo spiegare la provenienza. C'erano computer, sci, martelli demolitori, abbacchiatori, motozappe, bidoni di gasolio, generatori di corrente, decespugliatori, compressori, forbici da potatura ed altro ancora. Alcuni oggetti, già riconosciuti dai legittimi proprietari che ne avevano denunciato il furto, sono stati riconsegnati, mentre sono in corso accertamenti per verificare la provenienza del resto, che si suppone sia stato asportato nella provincia teatina.

Chiunque riconosca dalle foto qualcosa che sia stato rubato può presentarsi presso ala caserma dei Carabinieri di Pescara, a Rancitelli, in via Lago di Borgiano 3, previo appuntamento telefonico, (085.45080) munito di denuncia di furto al fine di consentire la restituzione del maltolto. 

L’uomo, che ha precedenti per reati contro la persona ed il patrimonio, è stato denunciato per ricettazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento