menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rinviati a giudizio l'ex rettore e l'ex dg della d'Annunzio

Di Ilio e Del Vecchio dovranno rispondere, a seconda dei fatti contestati, di abuso d'ufficio, falso, violenza privata, usurpazione di funzioni pubbliche. La prima udienza a ottobre

Sono stati rinviati a giudizio l'ex rettore dell'università d'Annunzio Carmine Di Ilio e l'ex direttore generale Filippo Del Vecchio. La decisione del gip del tribunale Luca De Ninis, arrivata nel tardo pomeriggio di ieri, è relativa all'inchiesta che, a marzo dell'anno scorso, portò addirittura all'interdizione di sei mesi per i due. Di Ilio e Del Vecchio dovranno rispondere, a seconda dei fatti contestati, di abuso d'ufficio, falso, violenza privata, usurpazione di funzioni pubbliche. 

La prima udienza è fissata per il 2 ottobre: Del Vecchio è assistito dall'avvocato Stefano Rossi, Di Ilio da Donato Di Campli e da Vittorio Manes. L'ateneo, assistituto da Nicola Pisani, si è costituito parte civile e chiede un risarcimento di 1 milione di euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento