Rapina alle Poste di Brecciarola: armati di pistola portano via 800 euro

I due, italiani, sono fuggiti in scooter. Avevano il volto coperto dal casco quando hanno fatto irruzione nell'ufficio postale

Hanno fatto irruzione armati di pistola, con il volto coperto dal casco e una maschera in lattice i due soggetti che ieri hanno rapinato l'ufficio postale di Brecciarola.

La Squadra Mobile della Questura di Chieti indaga sulla rapina avvenuta ieri intorno alle 12,30 in via Aterno quando in due, italiani, hanno scavalcato il bancone e si sono impossessati di 800 euro, per poi fuggire a bordo di uno scooter lungo la Tiburtina verso Manoppello, dove il mezzo è stato trovato. Al momento della rapina in ufficio c'erano due clienti, due impiegati e la direttrice. Quest'ultima, terrorizzata, è stata accompagnata al pronto soccorso da un'ambulanza del 118. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al vaglio della polizia le immagini dell'impianto di videosorveglianza dell'ufficio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

Torna su
ChietiToday è in caricamento