Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Chieti Scalo

Il questore chiude i pub della droga a Chieti Scalo

Il provvedimento, con sospensione di licenza, nei confronti del Wanted pub e del ristorante braceria Bulldozer segue gli arresti disposti una settimana fa

A una settimana di distanza dall'operazione della polizia giudiziaria che ha determinato l'arresto dei proprietari e di un dipendente del The Wanted pub e della risto-braceria Bulldozer per spaccio di droga, il questore di Chieti ha disposto la chiusura per 10 giorni dei due locali, situati rispettivamente in p.le Marconi e in via Pescara a Chieti Scalo.

Il provvedimento segue quindi gli arresti dei tre, ritenuti responsabili, in concorso tra loro, del reato di detenzione ai fini di spaccio di cocaina e hashish. Secondo l'accusa, nei locali di pertinenza delle due attività, era stato realizzato un laboratorio destinato al confezionamento delle dosi di stupefacenti destinate allo spaccio.

Due persone sono state denunciate.


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il questore chiude i pub della droga a Chieti Scalo

ChietiToday è in caricamento