menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Proverbi abruzzesi: "Scin ca scin, ma ca scin 'n tutt no"

La traduzione letterale suona come "Sì che sì, ma del tutto no", ed è un invito a non approfittarsi della bontà e della pazienza di una persona

Se siete abruzzesi, è sicuro che lo abbiate detto almeno una volta nella vita, specialmente quando la pazienza era ormai quasi esaurita. Se non siete abruzzesi, vi sarà difficile non solo comprendere, ma anche pronunciare questo modo di dire famosissimo e soprattutto uguale in tutta la regione. 

Parliamo di "Scin ca scin, ma ca scin 'n tutt no", la cui traduzione letterale suona come "Sì che sì, ma sì del tutto, no", una frase che in italiano rende ben poco il concetto magistralmente espresso dal vernacolo. 

Con questo detto, adattabile a diverse situazioni, si intende dire un concetto che suona come "Ti do un dito, ma non prendere tutto il braccio". Insomma, sono buono e disponibile, ma non esagerare.

E voi, avete mai pronunciato queste parole? In che occasione?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento