Proverbi abruzzesi: "A lavà la cocce all'asin 'c sà 'rmette tempe e sapone"

"A lavare la testa all'asino, si sprecano tempo e sapone", ossia è inutile imbarcarsi in imprese difficili e fallimentari

Sapete cosa vuol dire che "A lavà la cocce all'asin 'c sà 'rmette tempe e sapone"? Se siete abruzzesi doc, sicuramente sapete tradurre questo modo di dire che a prima vista sembra incomprensibile! Letteralmente, significa che "A lavare la testa all'asino, si sprecano tempo e sapone". 

PIù concretamente, intende dire che imbarcarsi in imprese difficili e fallimentari è una perdita di tempo, energie e risorse, che non vale la pena affrontare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Megalò arriva il colosso irlandese Primark

  • VIDEO-In Italia per girare lo spot della pasta De Cecco, multato per assembramenti l'attore Can Yaman

  • L'Abruzzo torna in zona arancione da domenica

  • Esce dal negozio con le scarpe nuove ai piedi, dopo aver messo le vecchie nella scatola: denunciato

  • Focolaio dopo l'uccisione del maiale: a Pizzoferrato salgono a 71 i positivi

  • Allerta meteo della Protezione civile: nevicate fino a quote collinari

Torna su
ChietiToday è in caricamento