Arco Consumatori: ospedale di Chieti migliore d'Abruzzo, Vasto è il peggiore

I soci volontari hanno espresso un giudizio crescente da 1 a 5 su diversi servizi e il Santissima Annunziata risulta il migliore per ufficio relazioni con il pubblico e informazioni, sportello prenotazioni, sala prelievi, ritiro degli esami, camera mortuaria, farmacia e parcheggi

L’ospedale di Chieti è il migliore d’Abruzzo, quello di Vasto il peggiore. Sono i risultati di un’indagine realizzata fra febbraio e maggio scorsi dall’associazione Arco Consumatori, che ha valutato la qualità dei principali ospedali della regione.

L’analisi è stata condotta tramite il voto dei soci volontari, che hanno espresso un giudizio crescente da 1 a 5 per giudicare la qualità dei presidi ospedalieri, basandosi su criteri fissi: ufficio relazioni con il pubblico, ufficio informazioni, sportello prenotazioni, sala prelievi, ritiro esami, parcheggio, servizi bar e ristorante, manutenzione e pulizia dei servizi, farmacia interna, camera mortuaria.

Il servizio, in generale, è di buon livello, ma il San Pio di Vasto scende all’ultimo posto della classifica con 1,9 punti, a causa di criticità in tutte le aree prese in considerazione. Il Santissima Annunziata conquista il primo gradino del podio con un punteggio di 2,97, seguito da Teramo, Pescara, Avezzano, L’Aquila e Lanciano.

L’ospedale di Colle dell’Ara vince sull’organizzazione dell’ufficio relazioni con il pubblico e quello informazioni, per lo sportello prenotazioni, la sala prelievi, e il ritiro degli esami, così come per la camera mortuaria, la farmacia e i parcheggi, nonostante le molte lamentele di chi quotidianamente frequenta il policlinico e il caos giornaliero di via dei Vestini, parzialmente ridotto negli ultimi mesi.

La posizione dell’ospedale teatino cala per quanto riguarda il servizio bar e ristorazione: quello di Chieti viene superato dall’Aquila, mentre Vasto è fuori classifica perché il servizio è assente. Ancora più in basso, sul terzo gradino, scende Chieti per la pulizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’obiettivo di Arco Consumatori è quello di incontrare i dirigenti delle aziende sanitarie prese in considerazione per segnalare i risultati dell’indagine e suggerire azioni concrete che migliorino le aree prese in considerazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quattro nuovi corsi di laurea all’università “d’Annunzio”

  • Muore a 15 anni dopo lo schianto con lo scooter: terribile lutto a San Giovanni Teatino

  • Coronavirus: ci sono altri 39 positivi, la maggior parte sono migranti ospitati in Abruzzo

  • Referti falsi via WhatsApp dopo gli esami: nei guai una ginecologa della Asl di Chieti

  • Ladri in gioielleria a Megalò, scatta l'allarme e perdono parte dei preziosi lungo i corridoi

  • Tre dipendenti sono positivi al Coronavirus, locale di Fossacesia Marina chiuso per la sanificazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento