menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
la scena del delitto

la scena del delitto

Omicidio via Pescara, testimoni in Questura: è caccia al colpevole

Fausto Di Marco è stato ucciso da una coltellata alla gola. Dalle 6 del mattino testimoni sentiti in Questura

Ancora nessuna novità sull'omicidio di Fausto Di Marco, il teatino trovato senza vita nella notte tra via Pescara e via Colle dell'ara, davanti ad un locale che vende kebab. Circa venti i testimoni che da questa mattina alle 6 sono stati ascoltati in Questura, alla presenza del pm Giancarlo Ciani.

E' caccia al colpevole, ma per il momento non ancora trapelano informazioni. Intanto si è cercato di ricostruire l'ultima sera di Di Marco, uscito con gli amici per un caffè, ha trascorso poi la serata allo Scalo, tra il locale che vende kebab e il circolo privato. Un primo esame esterno è stato effettuato in sede di sopralluogo giudiziario.

L'uomo sarebbe stato ucciso da una ferita da arma bianca che gli avrebbe provocato una profonda lesione che ha reciso i vasi del collo. Il taglio alla gola sarebbe stato provocato da una lama o da un pezzo di vetro: sulla scena del delitto sono stai trovati frammenti di bottiglie rotte.

Domani è prevista l'autopsia sul corpo della vittima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento