Blitz dei Nas in due mense di Vasto, sospeso il servizio

Muffa sulle pareti, problemi al frigorifero e alimenti non conservati in maniera idonea negli istituti Spataro e Peluzzo, serviti dalla stessa ditta

Muffa sulle pareti, problemi ai frigoriferi, materie prime in sovrannumero e conservate in depositi non adeguati, appoggiate sui pavimenti o in luoghi improvvisati. Ecco lo scenario che si sono trovati davanti i carabinieri dei Nas di Pescara nelle mense di due scuole di Vasto, gli istituti primari Spataro e Peluzzo. I militari, su dispozione del personale della Asl, hanno disposto la sospensione immediata del servizio, gestito dalla stessa ditta in entrambe le mense. 

Il blitz è scattato dopo diverse lamentele da parte dei genitori, che si sono rilevate fondate: dopo l’ispezione delle due strutture, sono state riscontrate varie difformità di tipo igienico-sanitario e strutturale. Le mense potranno riaprire solo quando verranno ripristinate le condizioni ottimali ed eliminate le criticità riscontrate dai Nas. 

Nelle prossime ore ci saranno ulteriori accertamenti per la verifica del menù e il rispetto del capitolato ed è certo che la ditta che prepara pasti per centinaia di bambini verrà sanzionata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei giorni scorsi, un altro controllo aveva fatto scoprire un deposito non conforme, in cui venivano immagazzinati prodotti serviti in una mensa a Francavilla al Mare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • Morì all'improvviso durante l'emergenza sanitaria: una messa per ricordare l'autista della Croce Gialla Cocco

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento