È morta l'anziana trovata positiva al Coronavirus dopo la frattura del femore

La 91enne era già ricoverata nell'Ortopedia di Lanciano quando erano comparsi i primi sintomi ed era stata trasferita a Chieti

È morta questa sera, nella Clinica di Malattie infettive dell'ospedale di Chieti, la 91enne contagiata dal Coronavirus. L'anziana era ricoverata nell'Ortopedia di Lanciano per una frattura al femore, quando le era venuta la febbre: isolata e sottoposta a tampone, era risultata positiva e trasferita al Santissima Annunziata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prima di essere operata, ne era stato prontamente disposto il trasferimento a Chieti, una volta accertata la positività al virus. Il tampone era stato effettuato subito dopo la comparsa dei primi sintomi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Mibact: pubblicati gli avvisi per la formazione delle graduatorie, in Abruzzo 21 posti

  • Una bimba abruzzese disegna il nuovo peluche venduto da Ikea

  • VIDEO - Facevano acquistare alla Asl protesi a prezzo gonfiato: quattro persone arrestate e 2 medici sospesi

  • Firmato il nuovo Dpcm: tutti i divieti e le restrizioni in vigore per un mese

  • Serve clienti al bancone dopo le 18: barista sanzionato dai carabinieri

  • Negozio di abbigliamento cerca personale per imminente apertura al Megalò

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento