Cronaca

Abitazioni al buio e al gelo da quasi 24 ore: rientro previsto in serata

Famiglie esaperate a Filippone, San Salvatore. La corrente sta tornando a Miglianico, Torrevecchia, Ortona

AGGIORNAMENTO: L'Enel ha comunicato che i lavori sono in corso e che in serata la situazione dovrebbe finalmente tornare alla regolarità a Chieti, Ripa, Torrevecchia, Bucchianico, Casalincontrada, Fossacesia, Crecchio, Scerni, Villamagna e Ari, anche se alcune utenze potrebbero rimanere ancora disalimentate. Negli alcuni Comuni, come Pretoro, bisognerà aspettare fino a domani.  L'Enel ha attivato il numero telefonico 0871.292962 per la segnalazione delle emergenze.

Purtroppo non si sono risolte in nottata tutte le interruzioni di energia elettrica che ieri hanno visto circa 9000 abitazioni di Chieti al buio. L’emergenza è rientrata in parte ma questa mattina (17 gennaio)ancora troppe persone continuano a battere i denti. Sono ancora al buio la zona bassa di Filippone, dove la luce è andata via ieri mattina, Colle Marconi, alcuni tratti di via dei Frentani e via Valignani, nonché alcune piccole zone del centro storico come Santa Maria.  E Energia ha comunicato che questa mattina arriveranno i primi gruppi elettrogeni di generazione di grande portata, nei casi più critici dovranno essere installati i generatori.

“Siamo senza riscaldamento, i cellulari si stanno scaricando e le scorte in congelatore sono ormai rovinate. E’ così grave il danno o l’Enel è impreparata a fronteggiare certe situazioni? La procura dovrebbe indagare, ormai sono passate quasi 24 ore dall’inizio del black-out” si sfoga un residente.

In provincia di Chieti ieri erano circa 70.000 utenze disalimentate, di cui circa 40.000 dovute a guasti che alla rete di Alta Tensione servente le cabine primarie di Atessa, Gissi, Casoli e Lama dei Peligni, Atessa, Vasto e Lanciano, progressivamente rientrate in servizio dal tardo pomeriggio.

Al momento risulta ripristinata la cabina primaria di Ortona ma l'emergenza qui non è ancora rientrata del tutto. In contrada Morrecine gli abitanti sono isolati da ieri senza energia elettrica e il mancato intervento dello spazzaneve impedisce loro di usicre per comprare i beni di prima necessità. Disagi si registrano ancora a San Vto, Guardiagrele, Filetto, alcune zone di Tollo. A Miglianico la scorsa notte l’Enel ha installato un gruppo elettrogeno sulla cabina elettrica del centro abitato rialimentando gran parte delle utenze. A Torrevecchia la fornitura di energia elettrica è tornata in parte.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abitazioni al buio e al gelo da quasi 24 ore: rientro previsto in serata

ChietiToday è in caricamento