Cronaca

Malore in spiaggia a Ortona: si accascia e muore a 89 anni

Un'anziano del posto è deceduto nei pressi del Lido Riccio, mentre camminava vicino a riva. I bagnanti hanno lanciato l'allarme ma non c'è stato nulla da fare. E' il secondo decesso in spiaggia nel giro di pochi giorni

immagine di archivio

Si trovava in acqua a pochi metri dalla riva quando un malore lo ha colto all'improvviso, si è accascato a terra ed è morto. È successo domenica mattina nei pressi del Lido Riccio, a Ortona. La vittima è Elio Renzetti, 89 anni, residente a Ortona.

Tutto si è consumato in pochi minuti. Sono stati i bagnanti a dare l'allarme, poco dopo le 9, quando si sono accorti che l'uomo giaceva privo di sensi in acqua. Inutili i soccorsi, tra i primi anche quelli del medico e vicesindaco di Ortona Vincenzo Polidoro, che si trovava in zona al momento della tragedia.

I sanitari del 118 non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell'anziano. Sul posto anche carabinieri, capitaneria di Porto e polizia municipale.

Nemmeno due settimane fa, sulla costa ortonese, un uomo di 50 anni è deceduto in seguito a un malore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore in spiaggia a Ortona: si accascia e muore a 89 anni

ChietiToday è in caricamento