rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca Vasto

Nave ispezionata per 12 ore nel porto di Vasto: bloccata dalla guardia costiera per irregolarità

La nave da carico era arrivata nei giorni scorsi per eseguire operazioni commerciali. I controlli hanno permesso di riscontrare rilevanti mancanze in materia di sicurezza della navigazione

Una nave da carico è stata detenuta nel porto di Vasto dalla guardia costiera a causa di gravi irregolarità riscontrate nelle ultime ore.

Un team specializzato della Direzione marittima di Pescara ieri dopo un’ispezione durata circa 12 ore condotta dal nucleo ispettivo Psc (Port state control) ha fermato il mezzo per rilevanti non conformità inerenti gli standard di sicurezza internazionali. Il personale della guardia costiera, a seguito delle gravi irregolarità accertate a bordo della nave, che era giunta nei giorni scorsi nel porto di Vasto per eseguire operazioni commerciali, ha posto in essere il fermo amministrativo della stessa a causa di rilevanti mancanze in materia di sicurezza della navigazione e mancata familiarità da parte dei membri dell’equipaggio circa le procedure da adottare in caso di emergenza.

“Il mercantile, lungo circa 100 metri largo 13, potrà lasciare lo scalo vastese solo dopo aver fornito evidenza del ripristino deglistandard minimi di sicurezza dettati a livello internazionale” spiegano dall’Ufficio circondariale marittimo specificando che la detenzione in atto da ieri nel porto di Vasto si aggiunge “a quella posta in essere lo scorso mese di febbraio a carico di un’altra nave da carico, nel quadro del più ampio progetto di tutela della vita umana in mare e dell’ambiente marino e costiero, che vede fortemente impegnato il corpo delle Capitanerie di porto-guardia costiera”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nave ispezionata per 12 ore nel porto di Vasto: bloccata dalla guardia costiera per irregolarità

ChietiToday è in caricamento