rotate-mobile
Cronaca Ortona

Incendio in contrada Tamarete a Ortona: scattano i divieti in attesa dei risultati dell'Arta

Il sindaco ha emanato un’ordinanza che dispone alcune misure precauzionali valide in particolare per il territorio ricompreso nel raggio di un chilometro dallo stabilimento coinvolto dall’incendio

Dopo l’incendio che nella notte tra giovedì e venerdì ha coinvolto alcune aree esterne dello stabilimento EcoTec, nella zona industriale di Ortona, in città permangono i divieti, in via precauzionale, in attesa dei risultati dei rilievi dell'Arta.

Il sindaco Castiglione ha emanato un’ordinanza che dispone alcune misure precauzionali valide in particolare per il territorio ricompreso nel raggio di 1 chilometro dallo stabilimento coinvolto dall’incendio: è vietato il consumo di prodotti ortofrutticoli se non dopo un accurato lavaggio in acqua corrente e potabile e comunque, ove possibile, rimuovendo il rivestimento superficiale.

"Si tratta di una misura adottata in via cautelativa perché, a detta degli stessi tecnici Arta, non c’è una situazione di emergenza ambientale – specifica il sindaco Leo Castiglione – ma l’ordinanza rientra nei protocolli d’azione a tutela della salute dei cittadini. L’Agenzia regionale per la tutela ambientale sta lavorando per effettuate tutti i controlli e i rilievi e predisporre una relazione dettagliata sugli effetti dell’incendio e dei fumi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in contrada Tamarete a Ortona: scattano i divieti in attesa dei risultati dell'Arta

ChietiToday è in caricamento