rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Il Quarto Comprensivo è matematico

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

L'anno scolastico, per gli alunni dell'Istituto Quarto Comprensivo Chieti, guidato dal Dirigente Prof. Ettore D'Orazio, si presenta ricco di problemi matematici, curiosi e coinvolgenti e di progetti che stimolano il gusto della ricerca e il recupero della motivazione ad apprendere.

Tanti sono gli alunni che partecipano a giochi matematici: la Scuola Primaria Villaggio Celdit da vari anni aderisce ai "Giochi d' Achille e la tartaruga", organizzati dalla Mathesis sez. di Pescara, e la scuola sec di 1° grado Mezzanotte e Ortiz partecipano ai Giochi d'Autunno e ai Campionati Internazionali di Giochi Matematici della prestigiosa Università Bocconi di Milano.

Per favorire l'apprendimento della matematica, le docenti promuovono metodologie e strategie didattiche che garantiscono, al tempo stesso, personalizzazione dei percorsi per i singoli studenti e attività di cooperative learning. Ci riferiamo ai progetti - che hanno coinvolto la classe IV B della Scuola Primaria Villaggio Celdit e la classe II B della Scuola Secondaria di I° Mezzanotte - che sono stati presentati sabato 29 marzo 2014 dalle insegnanti referenti in occasione del II Convegno Nazionale della Mathesis di Pescara "La matematica nel primo ciclo: aspetti didattici, sociologici e interdisciplinari", che si è tenuto presso l'Università degli studi G. d'Annunzio di Chieti.

Le piccole Sara, Maura e Giulia della classe IV B, sono state co-relatrici dell'insegnante Cristiana Ceccatelli, nella presentazione del progetto Esperienze di statistica...alla scoperta della "divina proporzione". Per prevenire la sempre più diffusa matofobia (paura della matematica) e promuovere un approccio egosintonico alla matematica, le docenti hanno proposto un percorso trans-disciplinare. Osservando la natura, sperimentando con il corpo, navigando sul web, i ragazzi hanno cominciato a chiedersi se l'armonia uomo-natura-cosmo fosse un elemento casuale o se alla base di essa potesse esserci una regola matematica. Così è iniziata un'indagine statistica finalizzata alla scoperta di proporzioni costanti, che ha coinvolto alunni e genitori, e che ha portato alla scoperta della successione di Fibonacci e della sezione aurea. Il progetto ha favorito un approccio quantitativo alla lettura della realtà, che ha stimolato curiosità, interesse e piacere per la matematica.

Intrigante è il progetto Mathenjeans proposto dall'Università degli Studi di Milano alla classe 2 B, un problema geometrico "diverso dagli altri" che genera un po' di smarrimento iniziale: la pavimentazione con mattonelle di forma regolare nelle cosiddette camere degli specchi. Ma con il lavoro di gruppo, come dicono i ragazzi "insieme ce la si può fare!" Il progetto per la sua peculiarità è innovativo e formativo, e si presta - come osserva la prof.ssa Diana Cipressi - all'osservazione della realtà, all'esperienza pratica e operativa di cui hanno bisogno i nostri ragazzi, per poter poi costruire un sapere duraturo. Per questo motivo i genitori hanno realizzato con il compensato le stanze e gli alunni le mattonelle di cartone con riga e compasso; dall'osservazione alla formulazione di ipotesi o viceversa dalla previsione di una intuizione alla verifica vedendo ciò che lo specchio produce. L'originalità del progetto ha favorito la motivazione e la creatività nei ragazzi, i quali nel mese di aprile andranno ad esporre gli elaborati al Convegno che si terrà a Milano e a maggio in occasione della settimana della scienza a Chieti. Si può visionare il video su https://www.youtube.com/watch?v=e9194RVhz0w.

La vita quotidiana e la sua complessità entrano in modo prorompente nelle classi del Quarto Comprensivo per essere vagliate dai bambini e dai ragazzi con il lavoro prezioso delle insegnanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Quarto Comprensivo è matematico

ChietiToday è in caricamento