Furti Levante, L'Altra Chieti: "Amministrazione torni nei quartieri"

"Questi episodi - dice il presidente Fortuna - per i residenti non costituiscono più una novità ed anzi sono così tanti che le persone sempre più attrezzano le loro case con allarmi e telecamere, se non peggio ancora munendosi di armi"

Appello de L'Altra Chieti, tramite il presidente Alessandro Fortuna, affinché il Comune "ritorni nei quartiere ascoltando le loro esigenze". Questa la reazione dopo la notizia dell'ennesimo furto nel quartiere Levante, popolosa periferia teatina. 

"Questi episodi - dice - per i residenti non costituiscono più una novità ed anzi sono così tanti che le persone sempre più attrezzano le loro case con allarmi e telecamere, se non peggio ancora munendosi di armi. E lo fanno con la naturalezza dovuta dal disinteresse di un'amministrazione comunale, rimasta indifferente alle rimostranze di cittadini che hanno invocato invano una maggiore attenzione e che, anzi, in più occasioni non ha risparmiato di tessere le lodi di una millantata sicurezza cittadina. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'assenza del Comune ha reso appetibili le nostre periferie ai malintenzionati - aggiunge - e con assenza non mi riferisco solo ai controlli delle forze dell'ordine ma soprattutto alla cura di quelle aree e alla fornitura di servizi tali da renderle attive, vive e non semplici dormitori abbandonati al loro destino. La ben percepita lontananza del Comune non fa altro, poi, che alimentare ipotesi di vigilanza autonoma dei residenti, che è assolutamente incondivisibile perché il mantenimento dell'ordine pubblico è compito esclusivo delle istituzioni e non dei suoi cittadini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Schianto frontale nella notte: muore un giovane di 22 anni, ferita una donna [FOTO]

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

  • “Morti aspettando la cassa integrazione”: necrologi shock di CasaPound davanti alla sede Inps

Torna su
ChietiToday è in caricamento