Cronaca Colle dell'Ara

Filobus, partito il collaudo: mezzi in funzione da aprile

Tecnici dell'Ustif a lavoro. Divieto di accesso e di sosta a ridosso del tunnel di via dei Vestini. Nove mezzi a partire dai prossimi mesi andranno a sostituire l'intera linea urbana numero 1

Partiti questa mattina a Chieti i collaudi della linea filoviaria. Quasi 10 i chilometri da piazzale Sant’Anna fino al capolinea di Colle dell’Ara, nei pressi dell’ospedale e cinque nuovi filobus ecologici acquistati dal Comune. Assieme ad altri quattro filobus riqualificati, a partire dai prossimi mesi andranno a sostituire l’intera linea urbana numero 1.

IL COLLAUDO- Regolare al momento, il traffico sul  percorso, specie nella zona che garantisce l'accesso esclusivo ai filobus sulla rampa a senso unico lato del tunnel di via dei Vestini di fronte al Rettorato, dove non è consentito né accesso e né la sosta: i mezzi che non rispetteranno i divieti verranno multati e rimossi.

“I tecnici dell'Ustif – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Mario Colantonio -  unitamente ai tecnici della Regione Abruzzo e del Comune di Chieti stanno dirigendo le operazioni in concerto con il concessionario dei trasporti urbani La Panoramica. Grazie anche all'operato del vice comandante Fabio Primiterra, quale Rup dell'intervento di rifacimento segnaletica stradale, in meno di 5 giorni sono stati resi  ben visibili gli oltre 45 stalli di fermata, posti lungo tutto il tracciato dei filobus”.

I mezzi a motore ibrido potrebbero debuttare finalmente in città dal prossimo aprile, mese in cui Colantonio ritiene si possa avere l’autorizzazione definitiva dal Ministero dei trasporti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filobus, partito il collaudo: mezzi in funzione da aprile

ChietiToday è in caricamento