menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sabrina Ferilli arriva sul set

Sabrina Ferilli arriva sul set

Bagno di folla per la Ferilli: iniziate le riprese di "Omicidio all'italiana"

Set blindato al palazzo della Provincia, pausa pranzo sotto ai portici per il cast del film di Maccio Capatonda

Bagno di folla per Sabrina Ferilli, star di “Omicidio all’italiana”, il nuovo film di Maccio Capatonda. Questa mattina (mercoledì 26 ottobre) le riprese sono cominciate a Chieti, nel palazzo della Provincia. L’attrice è arrivata sul set poco dopo mezzogiorno, accompagnata dal produttore esecutivo Enrico Venti.

Off limits la sala consiliare al secondo piano dell’edificio tra luci, telecamere e microfoni. Sabrina Ferilli ha girato fino alle 14, prima di andare in pausa pranzo. Per l’occasione è stata allestita una lunga tavolata sotto ai portici con un menù a base di pennette con i broccoli, fagiolini e salsicce. Ma la Ferilli non era tra i tavoli.

Ci sarà tempo per vederla: l’attrice resterà in città almeno fino a sabato. Le riprese infatti proseguono tra la sede della Provincia e un’abitazione in via Arcivescovado, anche se la maggior parte del lavoro è stato fatto a Corvara. La troupe poi tornerà in città la settimana prossima per un ulteriore ciak con un altro nome noto: Nino Frassica.

VIDEO: FACCE DA MACCIO, I CASTING DEL NUOVO FILM

IL FILM - Prodotto dalla Lotus di Marco Belardi per Medusa film, Omicidio all’italiana uscirà nelle sale nel 2017. Il produttore esecutivo è Enrico Venti, che nel film interpreta un poliziotto alle dipendenze di Fiutozzi (Gigio Morra). Maccio Capatonda (Marcello Macchia) ed Herbert Ballerina (Luigi Luciano) sono rispettivamente il sindaco e il vicesindaco di Acitrullo, sperduta località dell’entroterra abruzzese sconvolta da un omicidio con il quale i due sperano di far uscire dall’anonimato il paese. Oltre alle forze dell’ordine infatti, accorrerà sul posto una troupe del programma televisivo “Chi l’acciso?”, condotto da Donatella Spruzzone (Sabrina Ferilli). Grazie alla trasmissione e all'astuzia del sindaco, in men che non si dica Acitrullo diventerà famosa più di Cogne. Nel casto troviamo anche Roberta Mattei e Antonia Truppo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento