rotate-mobile
Cronaca

"Omicidio all'italiana", il nuovo film di Maccio Capatonda

Le riprese a settembre tra Chieti e il borgo medievale di Corvara

Dopo il successo del primo film da regista “Italiano Medio” Maccio Capatonda, al secolo Marcello Macchia, torna dietro alla macchina da presa. Lo fa con "Omicidio all'italiana": le riprese inizieranno nella seconda metà di settembre e dureranno per cinque settimane.

Maccio Capatonda, che avrà nuovamente al suo fianco Herbert Ballerina (Luigi Luciano) e Ivo Avido (Enrico Venti), ha scelto proprio l’Abruzzo per girare il suo nuovo film che verrà girato tra Corvara, Chieti e i comuni limitrofi. Proprio a Chieti è in programma un casting  l'8 e il 9 settembre, nella sede provvisoria del Comune.

"Omicidio all'italiana" arriverà nelle sale italiane nella primavera del 2017 distribuito da Medusa Film.

Il film è prodotto da Marco Belardi per Lotus Production, una società di Leone Film Group, e Medusa Film; il produttore esecutivo è Enrico Venti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Omicidio all'italiana", il nuovo film di Maccio Capatonda

ChietiToday è in caricamento