"Omicidio all'italiana", il nuovo film di Maccio Capatonda

Le riprese a settembre tra Chieti e il borgo medievale di Corvara

Dopo il successo del primo film da regista “Italiano Medio” Maccio Capatonda, al secolo Marcello Macchia, torna dietro alla macchina da presa. Lo fa con "Omicidio all'italiana": le riprese inizieranno nella seconda metà di settembre e dureranno per cinque settimane.

Maccio Capatonda, che avrà nuovamente al suo fianco Herbert Ballerina (Luigi Luciano) e Ivo Avido (Enrico Venti), ha scelto proprio l’Abruzzo per girare il suo nuovo film che verrà girato tra Corvara, Chieti e i comuni limitrofi. Proprio a Chieti è in programma un casting  l'8 e il 9 settembre, nella sede provvisoria del Comune.

"Omicidio all'italiana" arriverà nelle sale italiane nella primavera del 2017 distribuito da Medusa Film.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il film è prodotto da Marco Belardi per Lotus Production, una società di Leone Film Group, e Medusa Film; il produttore esecutivo è Enrico Venti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Impiegata positiva al Covid-19, chiude ufficio postale di Francavilla al Mare

  • I benefici del fitwalking, la camminata veloce che fa perdere peso

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • Ex carabiniere ucciso con tre colpi di pistola: caccia all'assassino e al complice che l'ha aiutato a fuggire

  • SpaceX sui cieli di Chieti: emozione per il lancio della navicella nello spazio

Torna su
ChietiToday è in caricamento