A spasso sull'autobus o a giocare a calcetto: a Lanciano la municipale controlla il rispetto del divieto

Oggi gli agenti hanno perlustrato i mezzi del trasporto urbano e i supermercati, per verificare che le persone fossero in giro per i motivi previsti

Proseguono i controlli della polizia municipale di Lanciano, per assicurarsi che tutti rispettino gli obblighi del Decreto del presidente del consiglio dei ministri "Io resto a casa".

Ieri, gli agenti avevano perlustrato il centro, oggi il servizio è stato portato anche a bordo degli autobus urbani, per invitare i passeggeri che non erano usciti per i tre motivi previsti (lavoro, salute, stretta necessità) a tornare a casa o a fare compere di generi alimentari negli esercizi commerciali di vicinato. Ieri pomeriggio, invece, è stata interrotta una partitella di calcetto ai Funai: "Cari ragazzi - invita il sindaco Mario Pupillo - ora non è il momento di giocare all'aperto, bisogna stare a casa. Grazie ai tanti che stanno applicando queste misure per il bene di tutti".

Chi non rispetta il decreto, è perseguibile ai sensi dell'articolo 650 codice penale e rischia la pena dell'arresto fino a tre mesi o l'ammenda di 206 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • DIRETTA - Elezioni comunali 2020: ballottaggio Di Stefano-Ferrara

  • Comunali Chieti: exit poll e prime proiezioni

  • Torrevecchia in lutto per la scomparsa di Erica: aveva solo 26 anni

  • Chieti sceglie il nuovo sindaco: ha votato il 67,87%, più del 2015 - LA DIRETTA

  • La sfida elettorale riparte: Di Stefano e Ferrara al ballottaggio per governare Chieti

  • Il Comune di Atessa assume 5 impiegati a tempo indeterminato: bando e scadenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento