rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Francavilla al Mare

Ubriaco alla guida, tenta di aggredire i carabinieri per evitare l'alcol test: denunciato

I militari lo hanno fermato perché stava eseguendo manovre pericolose, ma lui ha iniziato a inveire contro di loro per sottrarsi al controllo

Quando i carabinieri lo hanno fermato perché stava effettuando manovre pericolose alla guida, ha iniziato a inveire contro di loro, tentando di aggredirli. Per questo, un uomo di 35 anni di nazionalità marocchina, residente da anni a Francavilla al mare, è stato denunciato dai carabinieri della locale stazione e dal nucleo operativo e radiomobile di Chieti. Deve rispondere di guida in stato di ebbrezza alcolica e resistenza a pubblico ufficiale. 

È accaduto nella notte del di giovedì. La pattuglia dei carabinieri di Francavilla al Mare, impegnata in un servizio di controllo del territorio, ha intercettato, sulla SS16, un autocarro che effettuava manovre pericolose.

Per questo i militari hanno proceduto al controllo del mezzo: il conducente appariva in evidente stato di ebbrezza alcolica. A quel punto, è stato richiesto l'ausilio dei militari del Nor di Chieti, per sottoporre il 35enne all'alcol test. 

Questi, dopo essersi rifiutato, per evitare il sequestro del proprio mezzo, ha tentato di aggredire i carabinieri, che fortunatamente sono riusciti a renderlo inerme utilizzando i dispositivi di sicurezza e difesa personale in dotazione.

Ora, l'uomo deve rispondere dei reati di guida in stato di ebbrezza alcolica e resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco alla guida, tenta di aggredire i carabinieri per evitare l'alcol test: denunciato

ChietiToday è in caricamento