Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Malattie rare: un corso nazionale per la prima volta in Abruzzo

Sabato 30 giugno all'università D'Annunzio il progetto "Conoscere per Assistere": come creare una rete per le cure dei pazienti (adulti e bambini) affetti da malattie rare

Arriva anche in Abruzzo il progetto "Conoscere per assistere", per creare una rete regionale per i malati rari.

Sabato 30 giugno all’Università di Chieti il corso di formazione rivolto principalmente ai pediatri di libera scelta e ai medici di medicina generale. L'obiettivo è fornire agli operatori le competenze per l’approccio ai pazienti affetti da patologia rara ad alta complessità assistenziale.

Il corso è realizzato da Federazione Italiana Malattie Rare (UNIAMO F.I.M.R. onlus) e Associazione delle Industrie Farmaceutiche (Farmindustria) in collaborazione con diverse Società Scientifiche.

L’iniziativa ha un’indubbia finalità etica per dare la giusta risonanza alla necessità di formazione sul tema delle malattie rare al fine di migliorare l’assistenza e la qualità delle cure dei bambini e degli adulti affetti da malattie rare.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malattie rare: un corso nazionale per la prima volta in Abruzzo

ChietiToday è in caricamento