menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il teatro Rossetti

Il teatro Rossetti

Coronavirus: a Vasto chiusi teatro, biblioteche, centri di aggregazione e impianti sportivi

La decisione del sindaco Menna dopo la scoperta del paziente risultato positivo. Accorgimenti negli uffici municipali per evitare assembramenti

Dopo la scoperta del vastese risultato positivo al Coronavirus, a Vasto è stata adottata una serie di misure preventive. 

In particolare, il sindaco Francesco Menna ha stabilito che a partire da oggi (mercoledì 4 marzo) e fino a nuova disposizione, sono sospesi i seguenti servizi comunali: biblioteca comunale Mattioli; archivio storico comunale; impianti sportivi comunali; museo civico di Palazzo d’Avalos; Centro Europeo di Studi Rossettiani; centro socio-culturale Enrico Berlinguer; Sala della Costituzione; Sala Aldo Moro; Teatro Rossetti; Centro Diurno; Centro di Aggregazione Zaccardi; Aps Don Antonio Di Francescomarino.

Gli uffici comunali adotteranno dalla giornata odierna e per tutto il mese di marzo, esclusivamente a titolo precauzionale, modalità organizzative di funzionamento, diverse da quelle ordinarie. 

In particolare, gli uffici resteranno aperti al pubblico negli orari consueti, ma osserveranno alcune indicazioni operative per evitare l’affollamento. In alcuni uffici è possibile che i cittadini siano invitati ad accedere uno per volta per evitare l’assembramento.

Invece di accedere negli uffici comunali, si invitano i cittadini a usare canali diversi come mail e telefono. Sempre per le stesse ragioni, per alcune attività, come gli uffici demografici, è consigliabile fissare appuntamenti per la prestazione del servizio. I cittadini potranno accedere agli uffici soltanto uno alla volta e nel contempo dovranno essere evitati gli assembramenti all’esterno degli uffici stessi.

È preferibile il contatto telefonico. Sul sito del Comune è possibile consultare numeri e indirizzi per ogni settore. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Attualità

“Mio padre chiamato per il vaccino un mese dopo il decesso”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento