Cronaca

Condannato per estorsione, rintracciato dai carabinieri e arrestato

T.C., 43 anni, di San Giovanni Teatino, deve scontare in carcere la condanna a 4 anni, 9 mesi e 6 giorni di reclusione

È stato arrestato dai carabinieri della stazione di Pescara principale T.C., 43 anni, di San Giovanni Teatino. L'uomo è stato condannato a 4 anni, 9 mesi e 6 giorni di reclusione perché riconosciuto colpevole del reato di estorsione, commesso a Cepagatti (Pescara), nel marzo 2011. 

I militari lo hanno rintracciato e arrestato in ottemperanza a un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello dell’Aquila.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato per estorsione, rintracciato dai carabinieri e arrestato

ChietiToday è in caricamento