rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Colantonio contro il "consigliere in sosta vietata"

L'assessore ai Lavori Pubblici replica a Febo sull'utilità del nuovo servizio pacheggio e bus navetta per l'ospedale

L’assessore ai Lavori Pubblici, Mario Colantonio, replica alle considerazioni del consigliere Luigi Febo in riferimento all’attivazione di un nuovo parcheggio e servizio di bus navetta per l’ospedale in Via dei Vestini.

Secondo l’amministrazione, già dalla prima settimana della sua attivazione il servizio ha prodotto benefici come evitare o almeno riuscire a limitare la sosta selvaggia dei mezzi lungo via dei Vestini, cosa che crea spesso difficoltà anche con l’incrociarsi di due veicoli provenienti da senso opposto, soprattutto autobus.

“Probabilmente Febo – attacca Colantonio - poco avvezzo al rispetto delle regole considerata la sua abitudine a lasciare la sua auto in sosta selvaggia in ogni dove (come nella foto allegata dall’assessore), non ha notato l’immediato e positivo riscontro all’attivazione di un ottimo servizio qual è il park + bus navetta.

In particolare - sottolinea l’assessore – oggi che è sabato, giorno in cui l’ospedale fornisce regolarmente tutte le prestazioni, via dei Vestini appare finalmente libera da vetture nell’orario di punta e, quindi, più sicura nella percorrenza sia da parte dei veicoli che dei pedoni mentre i parcheggi risultano pienamente fruiti, situazione che, rapportata a una settimana fa e ancor prima, sicuramente non era la stessa. E’ chiaro che il servizio bus navetta “si paga” grazie agli introiti del parcheggio altrimenti non sarebbe possibile offrirlo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colantonio contro il "consigliere in sosta vietata"

ChietiToday è in caricamento