Circolo privato aperto nonostante il divieto, denunciate nove persone

Si tratta di otto avventori e del titolare, sorpresi all'interno dalla polizia. Ieri sera sono state controllate e identificate altre nove persone

Si trovavano in un circolo ricreativo privato di Chieti, ma non potevano, per via delle ormai ben note disposizioni del Dpcm firmato dal presidente del consiglio Conte. Per questo nove persone sono state denunciate a piede libero dalla polizia per la violazione dell'articolo 650 del codice penale, così come disposto dal decreto sull'emergenza Coronavirus.

Si tratta di otto avventori e del titolare della struttura che, in base al decreto, deve restare chiusa. La Polizia nel corso dei controlli effettuati ieri sul territorio ha anche identificato nove persone, trovate tutte in possesso di autocertificazione che ha attestato la liceità della loro presenza a Chieti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oggi, altre cinque persone sono state denunciate dai carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • DIRETTA - Elezioni comunali 2020: continua lo spoglio a Chieti

  • Comunali Chieti: exit poll e prime proiezioni

  • Chieti sceglie il nuovo sindaco: ha votato il 67,87%, più del 2015 - LA DIRETTA

  • Torrevecchia in lutto per la scomparsa di Erica: aveva solo 26 anni

  • Il Comune di Atessa assume 5 impiegati a tempo indeterminato: bando e scadenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento