Chieti scalo, Ragazzi lanciano uova contro le auto alla Stazione: bloccati dai Carabinieri

Un maggiorenne e due minorenni di Chieti sono stati fermati dopo un inseguimento. Oltre alle uova nell'auto avevano una pistola giocattolo, un martello e un paio di forbici

Ieri mattina alle 05,30 circa alla centrale operativa Carabinieri di Chieti è arrivata la segnalazione di alcuni giovani ragazzi intenti al lancio di numerose uova contro alcune auto posteggiate in viale Benedetto Croce, all’altezza della stazione ferroviaria di Chieti, mentre erano a bordo di un auto di piccola cilindrata di colore nero.

I carabinieri hanno attivato le ricerche e poco dopo è stata intercettata  una Daewoo di colore nero che, dopo un breve inseguimento, è stata bloccata.

All'interno dell'auto sedevano C.D., 20enne, proprietario del mezzo, e due minorenni passeggeri (di 17 e 16 anni): tutti studenti nati e residenti a Chieti. I ragazzi (incensurati) hanno subito ammesso di essere gli autori del lancio di uova.

Nel corso della perquisizione del veicolo, sotto un sedile, è stata rinvenuta una pistola giocattolo (riproduzione in metallo) priva di tappo rosso, un martello in ferro (di 29 centimetri), un paio di forbici e, sparse sul tappetino, sette uova. Tutti sequestrati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

C.D. è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Chieti, per porto ingiustificato di tali oggetti atti ad offendere e per “danneggiamento” insieme ai due minori, per i quali sono stati messi al corrente i rispettivi genitori e interessata la competente Procura per i Minori di L’Aquila.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • L'infettivologo: "Aspettiamoci 2-3mila casi in Abruzzo. Fine di questa fase? Almeno altre 4-6 settimane"

  • Scontro auto-tir in via Aterno, 40enne in gravi condizioni

  • Covid-19, il laboratorio dell'Ud'A di Chieti pronto per eseguire i test: si parte con gli operatori sanitari

  • Coronavirus: altri sei morti in Abruzzo, due erano della provincia di Chieti

  • Scontro tra un' auto e un tir in via Aterno, un uomo è rimasto ferito

Torna su
ChietiToday è in caricamento