menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cinghiale avvistato a Colle dell'Ara, torna l'allarme in città

Dopo l'emergenza nelle strade di Lanciano, anche a Chieti Scalo continuano ad essere avvistati mentre scorrazzano fin dentro i giardini delle abitazioni. Il controllo selettivo, partito a giugno, sembra essere inefficace

Non si spingono più solo nei paesi collinari: i cinghiali sono arrivati anche in città. Dopo l’emergenza scoppiata a Lanciano meno di un mese fa, l’allarme arriva anche a Chieti, nella zona di Colle dell’Ara, quartiere assai popoloso considerato che ospita, fra l’altro, l’ospedale clinicizzato e l’università d’Annunzio. 

Non sono stati rari, negli ultimi anni, gli avvistamenti in quell’area, di cinghiali che, da soli o in piccoli branchi, si aggiravano fra le abitazioni in cerca di cibo. Ma l’ultimo episodio, che risale alla scorsa notte, ha lasciato senza parole una residente della zona che ha scelto di raccontarlo su Facebook per mettere in allerta i cittadini.

Poco prima dell’1, in via Polacchi, ossia la strada che costeggia Itab e Cesi, la donna ha avvistato un grosso cinghiale, che poi si è spinto fino al giardino non recintato di un’abitazione. Un automobilista sopraggiunto in quel momento, fortunatamente, ha avuto la prontezza di frenare e poi andare via in retromarcia, consentendo all’ungulato di continuare a girare indisturbato. 

Dopo qualche minuto di ricerca, l’animale è tornato indietro, sempre avviandosi sulla strada. L’episodio riporta in primo piano un’emergenza che sembra non essere stata risolta neppure dagli abbattimenti selettivi. Da anni, le associazioni di categoria e i residenti chiedono interventi incisivi per evitare vere e proprie invasioni che, oltre a costituire un reale pericolo per l’incolumità delle persone, devastano raccolti e coltivazioni, arrecando un grave danno all’economia del territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento