Marijuana, hashish e bilancini in casa: finisce agli arresti domiciliari

Gli agenti della mobile di Pescara hanno bussato alla porta di Stanislao Elisii, classe 1973, nato a Lorrach (Germania) e residente a Fara Filiorum Petri, per una perquisizione domiciliare che lo ha fatto finire in manette

Gli hanno trovato in casa droga, materiale per il confezionamento delle dosi e denaro contante. Tanto è bastato per far finire in manette Stanislao Elisii, classe 1973, nato a Lorrach (Germania) e residente a Fara Filiorum Petri.

Ieri, gli agenti della squadra mobile della questura di Pescara hanno bussato alla porta di casa sua. E, nel corso della perquisizione domiciliare, hanno trovato 88 grammi di hashish, 19,5 grammi di marijuana, bilancini di precisione e 380 euro in contanti. 

Elisii è finito agli arresti domiciliari e il materiale è stato sequestrato.

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Francavilla al Mare

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

  • Piante grasse: le migliori da avere in casa

I più letti della settimana

  • Se n'è andata la giornalista Simona Petaccia, presidente di Diritti Diretti

  • San Vito Chietino, identificato l’uomo trovato morto

  • La cantante Emma Marrone sceglie l’Abruzzo, weekend a Mammarosa: “Qui mi sento a casa”

  • Un altro grave lutto piomba sulla città: addio a Sandro Deriard, storico volto de La Panoramica

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

Torna su
ChietiToday è in caricamento