Marijuana, hashish e bilancini in casa: finisce agli arresti domiciliari

Gli agenti della mobile di Pescara hanno bussato alla porta di Stanislao Elisii, classe 1973, nato a Lorrach (Germania) e residente a Fara Filiorum Petri, per una perquisizione domiciliare che lo ha fatto finire in manette

Gli hanno trovato in casa droga, materiale per il confezionamento delle dosi e denaro contante. Tanto è bastato per far finire in manette Stanislao Elisii, classe 1973, nato a Lorrach (Germania) e residente a Fara Filiorum Petri.

Ieri, gli agenti della squadra mobile della questura di Pescara hanno bussato alla porta di casa sua. E, nel corso della perquisizione domiciliare, hanno trovato 88 grammi di hashish, 19,5 grammi di marijuana, bilancini di precisione e 380 euro in contanti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Elisii è finito agli arresti domiciliari e il materiale è stato sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasto e Chieti piangono la scomparsa del professor Domenico Rossi, morto a 50 anni per un malore

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

  • Coronavirus: nessun nuovo caso in provincia di Chieti, ma c'è una persona morta

  • Proprietà e benefici delle fave, da mangiare rigorosamente con “pane onde”

Torna su
ChietiToday è in caricamento