rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca Castel Frentano

Aggredì i familiari con un coltello: subito a processo il 37enne di Castel Frentano

Firmato dal gip il decreto di giudizio immediato per l'uomo, che ferì il padre a una mano, mentre la madre fu colta da malore. Secondo le accuse, però, minacce e violenze andrebbero avanti da anni

Indagini chiuse e decreto di giudizio immediato per il 37enne che, lo scorso 15 ottobre, ha minacciato e aggredito con un coltello i genitori e il fratello a Castel Frentano.

Lo ha firmato il gip del tribunale di Lanciano, Massimo Canosa, a conclusione delle indagini della procura, che ha chiesto subito il processo per il giovane, originario di Castellammare di Stabia (Napoli). Dovrà comparire in udienza il 19 marzo 2024.

Le accuse per il 37enne, assistito dall'avvocato Paolo Valentino Sisti, sono di lesioni aggravate, minacce e maltrattamenti in famiglia.

Quella domenica, nell'abitazione di via Olimpia, la lite sarebbe scoppiata per i problemi di droga del giovane, che si era poi scagliato contro padre, madre e fratello. Puntando loro un coltello, dalla lama di 8,5 centimetri, li avrebbe minacciati: “Vi accido tutti”, anche alla presenza dei carabinieri, nel frattempo intervenuti nell'abitazione.

Nella colluttazione era rimasto ferito il padre (sul palmo e alla base del secondo dito della mano destra, 10 giorni di prognosi), mentre la madre era stata colta da malore e ricoverata in ospedale.

Dalle indagini sarebbe altresì emerso che comportamenti aggressivi e prevaricatori nei confronti dei familiari andavano avanti da circa 15 anni, con offese e minacce pesanti e aggressioni fisiche.

Nell'interrogatorio di garanzia il 37enne avrebbe dichiarato al giudice di non avere intenzione di fare del male ai propri congiunti, ma dal 15 ottobre è rimasto in carcere a Lanciano. L'imputato ha ora 15 giorni di tempo per chiedere, tramite il proprio legale, un rito alternativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredì i familiari con un coltello: subito a processo il 37enne di Castel Frentano

ChietiToday è in caricamento