rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca

Aggredisce il vicino di casa con un pugno e lo minaccia: in casa gli sequestrano una pistola

I carabinieri hanno perquisito l'abitazione di un 73enne a San Salvo, dove hanno rinvenuto una pistola Beretta calibro 6.35 con oltre 40 cartucce illecitamente detenute: l’uomo è stato deferito

Nei giorni precedenti aveva avuto un’accesa discussione con un vicino di casa, minacciandolo di far uso di armi e aggredendolo con un pugno al volto che gli ha procurato sette giorni di prognosi.

Così, successivamente, nei suoi confronti i carabinieri di San Salvo hanno eseguito di iniziativa una perquisizione domiciliare ai sensi dell’art. 41 Tulps.

In casa dell’uomo, un 73enne residente a San Salvo, sono state rinvenute una pistola Beretta calibro 6.35 con 8 cartucce all’interno ed altre 38 cartucce dello stesso calibro illecitamente detenute e sottoposte a sequestro. L’uomo è stato deferito per detenzione illegale di arma da fuoco e munizionamento.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce il vicino di casa con un pugno e lo minaccia: in casa gli sequestrano una pistola

ChietiToday è in caricamento