menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Scuole superiori: ritorno in presenza al 70%, le quinte tornano in aula tutti i giorni

Lo ha deciso il tavolo sulla scuola convocato dall’Ufficio scolastico regionale, mentre si sta preparando un'intesa per test antigenici gratuiti

Con il ritorno dell'Abruzzo in zona gialla, ci sarà il rientro con le lezioni in presenza al 70% per gli studenti delle scuole superiori. Per le classi quinte, in vista dell'esmae di maturità, è stato stabilito il rientro al 100%. 

Lo comunica l’assessore regionale all’Istruzione, Pietro Quaresimale, al termine del tavolo sulla scuola convocato dall’Ufficio scolastico regionale. 

“La decisione – ha detto l’assessore Quaresimale – è stata condivisa da tutti i partecipanti al tavolo tecnico che ha discusso e approfondito tutte le implicazioni legate alla mobilità scolastica che la riapertura degli istituti superiori inevitabilmente si porta dietro”.

Al tavolo regionale, inoltre, l’assessore ha comunicato che “la Protezione civile regionale mette a disposizione dei comuni 50 mila tamponi per le esigenze legate al rientro a scuola degli studenti”. Su questo fronte, Quaresimale ha annunciato che è in via di perfezionamento “l’intesa che prevede la possibilità che le farmacie possano somministrare e effettuare test antigienici in via gratuita al personale scolastico che ne fa richiesta”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento