rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Attualità Vasto

Trasporto pubblico: revocato lo sciopero delle linee urbane a Vasto

Era stato proclamato per venerdì 16 da Faisa-Cisal per sollecitare la messa in sicurezza delle fermate bus della città

È stato revocato lo sciopero del trasporto pubblico urbano a Vasto che era stato proclamato dalla Faisa Cisal Chieti per la giornata di venerdì 16 febbraio.

A darne notizia è il sindacato, che spiega: “Si conclude con esito positivo lo stato di agitazione che la Faisa-Cisal Chieti ha attivato presso la società autoservizi Tessitore per la messa in sicurezza delle fermate bus della città di Vasto. La vertenza comprendeva 12 fermate bus prioritarie rispetto alla totalità, ma prendiamo atto che sono state messa in sicurezza più di 20 fermate che facevano parte di un elenco che i lavoratori iscritti a questa federazione hanno fatto pervenire all’ente Comune di Vasto”.

Quindi si è provveduto a sciogliere il nodo dello sciopero previsto di 4 ore per il giorno 16 febbraio. “Adesso – aggiunge la Faisa – Cisal -  è necessario sottoscrivere un intesa tra Comune, società di trasporto concessionaria e parti sociali, che metta in evidenza una programmazione di messa in sicurezza delle restanti fermate e della periodicità di manutenzione in vista anche del periodo estivo che interesserà le fermate presenti a Vasto Marina”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto pubblico: revocato lo sciopero delle linee urbane a Vasto

ChietiToday è in caricamento