Attualità

Scendono in piazza anche gli studenti del Savoia: "Gravi disagi con i nuovi orari scolastici"

Due giorni fa avevano protestato gli alunni del liceo scientifico. Da lunedì sono previste novità

Dopo gli studenti del liceo scientifico anche gli alunni del liceo delle scienze applicate e dell’Itis Savoia hanno scioperato oggi. Il tema è sempre lo stesso: i nuovi orari nelle scuole del capoluogo teatino creano disagi a studenti, famiglie e anche ai docenti.

Il corteo composto da circa 400 alunni si è diretto all'esterno del palazzo della prefettura. Un rappresentante dei genitori e i rappresentanti degli studenti sono stati ricevuti dal prefetto, Armando Forgione che ha rassicurato studenti e genitori sul cambio degli orari a partire da lunedì prossimo.

I nuovi orari scolastici, stabiliti per evitare che i bus viaggino strapieni, fanno sì che in alcune scuole si entri normalmente alle 8,30 e in altre alle 9.30. Chi è costretto a entrare più tardi, esce anche un'ora più tardi e, soprattutto per gli studenti che arrivano dai paesi, l'uscita alle 14,30 comporta notevoli disagi.

Ieri mattina si è tenuta una riunione online al quale hanno partecipato il prefetto di Chieti, Armando Forgione, la la dirigente dell’ufficio scolastico provinciale Maristella Fortunato, per il settore trasporti della Regione Mario Litterio e Riccardo Antelli, il rappresentante della motorizzazione civile Mario Presutti, e i vertici delle società di trasporti Tua, Di Fonzo e Napoleone.

La soluzione sulla quale si sta lavorando nel capoluogo teatino prevede un nuovo orario in vigore da lunedì prossimo con ingresso unico nella parte alta della città alle ore 8, con uscita alle 13 o 14 a seconda delle ore di lezione.

A Chieti Scalo invece l’ingresso sarà previsto alle 8,15 ma con la novità dei mezzi extraurbani provenienti dai paesi limitrofi che non fermeranno nella parte alta ma arriveranno fino allo scalo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scendono in piazza anche gli studenti del Savoia: "Gravi disagi con i nuovi orari scolastici"

ChietiToday è in caricamento