rotate-mobile
Attualità

Megalò stop alla navetta gratuita, la direttrice: “Il Comune ha deciso per il trasporto pubblico”

 Anja Helmann alla direzione del Centro commerciale spiega che il servizio privato non può essere “concorrente” al trasporto locale

A partire dal prossimo anno non sarà più offerto il servizio navetta gratuito che collega la stazione di Chieti Scalo e il Centro commerciale Megalò. A confermare le voci che anticipavano la decisione è la stessa direttrice del centro commerciale  grande centro dello shopping in località Santa Filomena a Chieti Scalo.

Nei giorni scorsi un nutrito gruppo di lavoratori, oltre che di utenti, aveva sollevato la questione a difesa del servizio che da 13 anni viene fornito dalla ditta locale Masciulli Viaggi ma che ora verrà cancellato a seguito della delibera del Comune di Chieti che contiene minori servizi e tagli di chilometri alle corse delle linee del trasporto pubblico cittadino affidato a La Panoramica, per permettere, dal prossimo gennaio, alla linea 1/, di arrivare fino al centro commerciale.

"Quando ci sono cambiamenti - commenta la direttrice di Megalò, Anja Helmann - è normale assistere a lamentele. Vorrei puntualizzare che la scelta di far giungere al centro commerciale il servizio pubblico è stata presa dal Comune e ora, per legge, non possiamo far svolgere il servizio anche a un privato".

La direttrice ricorda poi che "anche in altre città i centri commerciali sono serviti dal trasporto pubblico, non è scontato che debba farlo il privato. In questi anni anni abbiamo sopperito noi ma penso sia normale collegare la stazione, così come l'università, al centro commerciale".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Megalò stop alla navetta gratuita, la direttrice: “Il Comune ha deciso per il trasporto pubblico”

ChietiToday è in caricamento