rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Attualità Lanciano

Troppi incidenti al bivio di Brecciaio: arrivano i rilevatori elettronici di velocità [VIDEO]

Il settore viabilità della Provincia ha installato due rilevatori di velocità e due segnali visivi, uno per senso di marcia, all'incrocio tra le due strade provinciali teatro di incidenti anche mortali. L'obiettivo è far rispettare il limite di 50 km/h, sarà valutata anche la costruzione di una rotonda

Troppi incidenti stradali al bivio tra le due strade provinciali Lanciano-Val di Sangro e pedemontana, così la Provincia di Chieti corre ai ripari avviando un piano di interventi immediati per aumentare la sicurezza sul tratto viario, teatro di incidenti anche molto gravi.

Lo scorso 27 settembre, all'incrocio tra la Sp 100 "Pedemontana" e la Sp 111 “Ponte nuovo del Sangro”, ha perso la vita un 69enne di Roccascalegna, dopo che la sua auto è volata nella scarpata – non potretta da guardrail - ribaltandosi. Ieri, 7 marzo, l'ultimo incidente: un 37enne di Lanciano è finito nella stessa scarpata con la sua auto, per fortuna senza gravi conseguenze.

Da dicembre ad oggi sono quattro i sinistri stradali che si sono verificati in corrispondenza del bivio. Sul tratto, dove vige l’obbligo del limite massimo di velocità dei 50 km/h, sono stati installati due rilevatori di velocità e due segnali visivi – uno per ogni senso di marcia - per aumentare ulteriormente il grado di attenzione al limite dei 50 km/h da parte dei conducenti dei mezzi che transitano quotidianamente nel tratto interessato.

L'installazione dei rilevatori stradali

La misura disposta dal settore Viabilità della Provincia di Chieti è operativa da oggi. I lavori, eseguiti questa mattina, hanno riguardato l’installazione di due dispositivi di segnalazione avanzati – uno per ogni senso di marcia - che comunicheranno istantaneamente agli automobilisti la velocità di percorrenza in corrispondenza del dispositivo, inducendoli a contenerla entro il limite di 50 km/h attraverso un segnale luminoso che evidenzierà, lampeggiando, il superamento dello stesso.

Saranno inoltre disegnati dei segnali visivi trasversali sulla carreggiata in prossimità dell'incrocio. Il costo totale per l'implementazione di queste misure è di circa 18.000 euro.

Questo intervento è stato concepito per sensibilizzare gli automobilisti in transito sull'importanza di una guida prudente e rispettosa dei limiti di velocità, nonché dell’incolumità propria e altrui. Inoltre, il settore Viabilità della Provincia di Chieti sta approfondendo la fattibilità di interventi strutturali nel tratto interessato, come la costruzione di una rotonda, per regolare ulteriormente il traffico nei pressi dell’incrocio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppi incidenti al bivio di Brecciaio: arrivano i rilevatori elettronici di velocità [VIDEO]

ChietiToday è in caricamento