Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Un teatino di adozione è il cuoco amatoriale più bravo d'Italia: primo premio a Gianluca Ciuccio

Lo studente dell'università d'Annunzio, salernitano di origine e da tempo a Chieti, ha vinto il concorso culinario indetto dalla Todis

Un teatino di adozione si è aggiudicato il primo posto nel concorso di cucina organizzato da Todis. Gianluca Ciuccio, 27 anni, di origini salernitane, da anni vive a Chieti, dove sta frequentando la laurea specialistica in Psicologia sociale, del lavoro e delle organizzazioni. 

Oltre allo studio, svolge l'attività di fotografo, videomaker e dj e ha un forte passione per la cucina, che ha messo in gioco nel concorso.

Con gli scialatielli alla Norma, realizzati in un video, ha superato la prima fase della competizione, sfidando poi in rappresentanza dell'Abruzzo gli altri 9 giudicati migliori in tutta Italia. 

La videoricetta dei paccheri con gorgonzola, pancetta, radicchio e noci gli è valsa il primo posto. Oltre alla soddisfazione personale, Gianluca Ciuccio ha avuto in premio un robot da cucina. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un teatino di adozione è il cuoco amatoriale più bravo d'Italia: primo premio a Gianluca Ciuccio

ChietiToday è in caricamento