Martedì, 23 Luglio 2024
Attualità Lanciano

Donato un defibrillatore alla polizia di Lanciano, corso di primo soccorso per gli operatori delle volanti

I poliziotti hanno seguito le lezioni tenute da un istruttore del Sis 118 d'Abruzzo su tecniche di rianimazione, primo soccorso e utilizzo dell'apparecchio salvavita

Un defibrillatore è stato donato alle volanti del commissariato di Lanciano, i cui operatori hanno seguito un corso per poterlo utilizzare.

Si è concluso giovedì, nella sede del commissariato di pubblica sicurezza di Lanciano, il corso di formazione Blsd e di primo soccorso accreditato Sis (Società italiana sistemi) 118, organizzato grazie alla generosità e alla disponibilità della dottoressa Tiziana Di Ciano di Lanciano, in collaborazione con la scuola Sis118 d'Abruzzo, presieduta dalla dottoressa Roberta Orsini.

Le lezioni si sono svolte nell'arco di quattro giornate e sono state impartite dall'istruttore Giuseppe Gentile della Scuola Sis 118. Hanno riguardato le tecniche di rianimazione e primo soccorso, nonché l'utilizzo del defibrillatore con il conseguimento dell'attestato finale che ne certifica l'uso.

Al termine del corso, alla presenza del dirigente del commissariato, il vice questore Lucia D'Agostino, Tommaso Di Biase, ex appartenente alla polizia di Stato, ha donato un defibrillatore di ultima generazione che è stato messo a disposizione delle volanti.

Nell'occasione il dirigente ha espresso il più sentito ringraziamento a nome della polizia di Stato e di tutto il personale del commissariato alla dottoressa Di Ciano “per aver promosso e consentito la lodevole iniziativa a favore delle forze dell'ordine e a tutela della salute dei cittadini”.

Corso di primo soccorso per la polizia di Lanciano

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donato un defibrillatore alla polizia di Lanciano, corso di primo soccorso per gli operatori delle volanti
ChietiToday è in caricamento